Skip to content

     

Seguici su

.

Funzioni notarili

La Cancelleria consolare svolge anche funzioni notarili, attenendosi alla legislazione italiana. In base all’art. 28 del D.L.vo n. 71 del 3.2.2011, tali funzioni possono essere svolte unicamente nei confronti dei cittadini italiani residenti o temporaneamente presenti in Romania.

Gli atti notarili prodotti dalla Cancelleria consolare sono soggetti unicamente alla tassa indicata nella Tariffa Consolare allegata al D.L.vo n. 71/2011.

Il Connazionale all’estero, in alternativa, può richiedere l’atto ad un Pubblico Notaio romeno. In questo caso l’atto notarile, per essere valido in Italia, deve essere Apostillato (Convenzione dell’Aja del 1961) presso la Camera Notarile e successivamente tradotto in lingua italiana da un Traduttore Ufficiale. La firma del traduttore deve essere autenticata del notaio e la firma di quest’ultimo deve essere Apostillata dalla Camera Notarile.

ITA ROM